• Strategich e-Health

    Prodotti e servizi per
    nuove strategie di marketing

    continua
  • Editoria

    Prodotti editoriali tradizionali
    e innovativi per il web

    continua
  • Mktg & IT intelligence

    Protocolli e piattaforme per
    raggiungere il target online

    continua
  • Formazione

    Soluzioni innovative per la
    Formazione ECM

    continua
  • Consulenza strategica

    Soluzioni per l’accesso nella
    Sanità Pubblica e nelle Istituzioni

    continua

Attualità dell'EBM nella pratica quotidiana del medico

L'EBM ebbe origine nel 1992, da una serie di studi iniziati oltre 10 anni prima presso il Dipartimento di Epidemiologia Clinica e Biostatistica dell’Università canadese McMaster.
EBM ha sviluppato il concetto che le “evidenze” dedotte dalla clinica pratica, devono avere un ruolo preminente nelle decisioni terapeutiche.

I Clinical Decision Support Systems (CDSS) sono dei software interattivi progettati per assistere i medici ed altri professionisti della salute (ad esempio infermieri) nella formulazione di diagnosi e la gestione della terapia.
In Italia i CDSS non sono ancora diffusi, mentre nel resto dell’Europa e nel nord America rappresentano un fenomeno in grande espansione.
La Evidence-Based Medicine electronic Decision Support (EBMeDS) è il primo sistema di supporto alle decisioni cliniche (CDSS) disponibile in Italia, sviluppato da Duodecim Medical Publications, casa editrice di Duodecim, la più importante società scientifica dei medici finlandesi che conta oltre 20.000 membri.
EBMeDS rende disponibile la Medicina Basata sulle Evidenze (EBM) durante l’assistenza e la cura dei pazienti.
Attraverso una semplice integrazione con la cartella clinica elettronica EBMeDS può restituire reminders, suggerimenti terapeutici e link specifici alle linee guida delle diagnosi contestuali al caso clinico trattato. Le informazioni possono essere visualizzate in finestre (popup) che si aprono mentre il medico o l’infermiere interagiscono con il proprio sistema. EBMeDS fornisce anche algoritmi interattivi per guidare l’utente nella scelta di procedure diagnostiche o farmaci.

EBMeDS può essere adoperato per organizzare le informazioni cliniche in funzione delle evidenze e delle linee guida, realizzando dei cruscotti di patologia.

Un ulteriore scenario di uso di EBMeDS è la sua applicazione per l’analisi massiva di dati per valutare la compliance rispetto alle linee guida e le evidenze. In questo caso è possibile esaminare i comportamenti prescrittivi, l’aderenza ai protocolli, i fattori di rischio della popolazione assistita.

Condividi:

    Scritto da Roberto Circià

    Roberto Circià

    Nessun commento ancora.

    Rispondi

    Messaggio

    *